black modul

17.11.2019 11:38

Cappa pensile aspirante modulare componibile a Filtrazione Molecolare per adsorbimento su carboni attivi, per sospensione a soffitto o installabile su binario/gambe o sopra macchinari esistenti. 

Il black modul è uno strumento normalmente costruito in alluminio anodizzato, successivamente verniciato a polvere epossidica, che durante il suo funzionamento aspira aria dalla superficie inferiore e la filtra con carboni attivi prima di rimetterla in circolazione: di fatto è una cappa pensile modulare componibile a Filtrazione Molecolare per adsorbimento su carboni attivi, per sospensione a soffitto o parete, installabile su binario/gambe o sopra macchinari esistenti.

Il black modul è una unità autonoma che aspira l'aria ambiente dal motoventilatore interno, facendola prima depolverizzare dai prefiltri ad alta efficienza, quindi passare attraverso il gruppo filtrante a carboni attivi. L'aria filtrata viene quindi espulsa dal motoventilatore fuori dalla cabina e ricircolata in ambiente, o eventualmente canalizzata all'esterno tramite un apposito condotto d'espulsione.

I moduli possono essere installati singolarmente od in assieme con altri, appendendoli a soffitto o poggianti su apposite gambe di sostegno, od ancora in altre combinazioni da stabilire (esecuzione comunque a cura di personale tecnico specializzato con attenzione al peso ragguardevole dei moduli). Per creare un piccolo ambiente chiuso attorno ad un’area definita, e migliorare l’effetto e la qualità del lavoro dell’apparecchiatura, il modulo può essere dotato di cortine in pvc morbido o rigido a contornare il perimetro dello stesso fino a calare all’altezza da pavimento desiderata.

Il modulo comprende una serie di prefiltri ad alta efficienza, un ventilatore radiale a pale rovesce, ed una coppia di filtri a carboni attivi per usi specifici sostituibili da 2 tecnici con relativa facilità. Tutta la struttura è fabbricata in alluminio verniciato, è facile da pulire con detergenti in commercio (evitare diluenti e candeggine). Il telaio del filtro è in alluminio anodizzato, la rete di protezione superiore protegge dal rischio di introduzione accidentale di corpi estranei nella zona motore. Una cornice rettangolare pressa i filtri in alloggiamento rendendoli ben fissi nello spazio relativo; sopra alla cornice, un telaio viene fissato per consentire l’utilizzo di prefiltri depolverizzatori, e non deve mai essere rimosso. Il modulo può funzionare con un interruttore on/off 

Alimentazione elettrica: 230V / 1Ph / 50Hz

Dimensioni d’ingombro: mm 1360 x 690 x 490 h

filtri a carboni attivi: size 600 x 600 x 60 mm – per solventi ed idrocarburi, odori in genere

dimensione prefiltri: n° 2 da 450x610x10 mm e n°1 da 300x610x10

peso netto di un singolo modulo in alluminio: 80 kg

motoventilatore: tipo radiale; regolabile manualmente scheda elettronica posto nel quadretto comandi a parete

velocità dell’aria in entrata: 0,25/0,50m/s

volume ária trattata: 1300 m3/h ca. a 0,50m/s

Potenza e tipologia motore:  230V-50Hz  0.47 kW / 2A / 1410 rpm

Protezione:  IP 54

Rumorosità emessa:  56 dB(a)

GALLERIA