MINI FLOW

Le cappe della serie MINI FLOW sono state sviluppate per la protezione di operatore, prodotto e ambiente con il criterio delle tipiche cappe a Flusso Laminare Verticale (Classe II non Biohazard) aventi dimensioni ridotte.

L’aria decontaminata dal filtro assoluto di downflow scende con flusso laminare sull’area di lavoro, ne attraversa il piano, si miscela con l’aria esterna, che entra nella cabina attraverso l’apertura frontale, nella zona asolata anteriore del piano di lavoro. L’aria contaminata viene aspirata dal motoventilatore posto nella parte superiore della cabina e convogliata nel plenum: qui circa il 70% viene nuovamente inviata nella zona di lavoro dopo filtrazione assoluta mentre una parte rimanente dell'aria o semplicemente, a seconda del modello, espulsa all’esterno (mod. FLV), oppure esplusa previa filtrazione assoluta su filtri HEPA (mod. FLV/H) o filtrazione assoluta e filtrazione molecolare su carbofiltro (mod.FLV/HC).
La quantità di aria espulsa viene perciò reintegrata con una uguale quantità di aria ambiente aspirata attraverso l’apertura frontale, generando una barriera di protezione dell’operatore. Sono cappe versatili e, grazie alle loro piccole dimensioni, facilmente collocabili dove richiesto.

Caratteristiche tecniche

Carpenteria esterna in lamiera sp. 12/10" verniciata a polvere poliepossidica a forno
Doppio fondale posteriore di aspirazione in acciaio inox finemente satinato
Piano di lavoro forellato in acciaio inox AISI 304 diviso in due sezioni facilmente sfilabili per pulizia
Vasca di raccolta liquidi sottostante il piano di lavoro in lamiera verniciata
Vetro frontale temperato (spessore 5 mm) in due segmenti apribile a compasso con possibilità di blocco in posizione tutto aperto
Altezza apertura frontale:  min 200 mm – max 350 mm
Motoventilatore centrifugo termicamente protetto
Collarino di scarico opzionale (diametro: 150 mm) per eventuale convogliamento all’esterno dell’aria espulsa tramite tubazione PVC
Lampada LED in zona esterna alla camera di lavoro (potenza 10 W)
lluminazione zona lavoro: > 700 lux
Lampada UVC germicida (opzionale): potenza 15 W
Quadro comandi fronte macchina con tastiera a membrana “soft-touch”
Scheda elettronica di alta qualità gestita da microprocessore
- Contaore elettronico digitale di attività macchina e di funzionamento lampada germicida UV (se installata)
Interblocco lampada fluorescente/ lampada UV (opzionale)
Timer di funzionamento lampada UVC a countdown impostabile dal cliente con autospegnimento a fine ciclo
Preallarme visivo su display di superamento periodo massimo per la sostituzione del filtro installato (resettabile)
Portata:  350 m3/h
Velocità media dell’aria:  0,4 m/sec 
Classe di lavoro: ISO 5 (norma UNI-EN-ISO 14644-1)
- Possibilità di regolazione manuale del flusso d’aria da parte dell’operatore direttamente su tastiera per: 

* modificare eventualmente i parametri preimpostati in fabbrica per particolari esigenze lavorative
* aumentare la tensione gradualmente al motoventilatore per ovviare al progressivo intasamento dei prefiltri e degli eventuali filtri assoluti, se  installati, fino al limite massimo

Rumorosità:  < 58 dB(A)
Potenza installata:  250 W    
Alimentazione elettrica:  230V   50 Hz
Dimensioni esterne:  800 x 580 x 940 mm (L x P x h)
Dimensioni utili interne:  795 x 500 x 575 mm (L x P x h)
Peso netto:

° mini Flow FLV:      70 kg
° mini Flow FLV_H:   75 kg
° mini Flow FLV_HC: 80 kg

Conformità: costruite in conformità alle Norme

2006/42/CE (direttiva macchine)

2014/30/UE (compatibilità elettromagnetica)

CEI-EN 61010-1: 2010 (prescrizioni di sicurezza per apparecchi elettrici  di misura-controllo e personalizzato in laboratorio)